Salta al contenuto

Una domenica con la musica di Clara Nunes e il teatro di “Mondo dei bambini”

Doppio appuntamento domenica 26 novembre con il programma del Bari Brasil Film Fest. La giornata è cominciata con la proiezione di Clara Estrela, documentario di Susanna Lira e Rodrigo Alzuguir. Il lungometraggio è dedicato alla vita di Clara Nunes, cantante molto popolare in brasile, scomparsa prematuramente quarant’anni fa.

Monica Paes, conduttrice e curatrice di “Avenida Brasil”, il noto programma di musica brasiliana su Radio Popolare, ha introdotto la figura di Clara al pubblico accorso numeroso presso il Multicinema Galleria. Monica ha delineato un breve ritratto della cantante e della donna, sottolineando le numerose difficoltà che la Nunes ha dovuto affrontare nel corso della sua breve vita.

Gli spettatori hanno potuto ammirare un documentario originale, costruito da materiali d’archivio e riprese ex novo, che ritraggono l’interprete in un mondo onirico. Nel lungometraggio è sempre Clara a parlare in prima persona. Infatti, per riportare alcune dichiarazioni e interviste sui giornali gli autori hanno utilizzato la voce intensa dell’attrice Dira Paes. Così il pubblico ha potuto immergersi nella storia della cantante, che è riuscita a primeggiare in un mondo ancora prettamente maschile e a imporre uno stile originale anche nel look, oltre che le proprie scelte musicali, sempre legate alle sue origini.

Una degustazione dell’aperitivo brasiliano realizzato di Ethnic Cook di Ana Estrela, con la collaborazione dello sponsor Rivera, ha accompagnato anche la seconda proiezione. Inoltre, mella parte finale dell’evento, le musiche suonate da Valter Guerra hanno fatto ballare e cantare i presenti.

Foto di Vito Signorile.

Il mondo dei bambini è un ponte con la lingua portoghese

Nel pomeriggio di domenica lo Spazio Amantea ha ospitato lo spettacolo teatrale in lingua portoghese Mondo dei bambini. Questa iniziativa – realizzata dalla Rete Polh-Italia, con il patrocinio dei Consolati brasiliani di Roma e Milano – è stata organizzata dal Consolato Onorario del Brasile a Bari e dall’Associazione Brasil na Puglia in collaborazione con il Bari Brasil Film Fest. L’evento è arrivato a Bari per chiudere la tournée che ha toccato 14 città in tutta Italia.

L’organizzatrice di questo momento tanto atteso dai bambini, Larissa di Lauro Amorin, ha fatto gli onori di casa, introducendo lo spettacolo. Utilizzando colori, musica, il mimo e le tecniche della clownerie, i bravi Felipe Silva (ideatore e regista) e Ana Rodrigues hanno coinvolto i più piccoli in un viaggio giocoso e immaginifico nell’essenza dell’infanzia.

Scorri in cima